Home Shop for your dog Scroll Top

Addestramento Del Cane – Le 16 Cose Che Non Devi Mai Fare!

L'addestramento del cane è importante quanto la sua nutrizione. Scopri gli errori più comuni commessi dai proprietari durante l'addestramento dei loro cani

Un cane ben addestrato e educato conduce una vita più sana e felice, e il suo padrone può anche godere di un compagno di avventure e una vita serena e senza problemi.

L’addestramento del cane, l’obbedienza basica e l’educazione sono quindi essenziali e importanti per la sua formazione.

Il più comune metodo di addestramento del cane sarebbe quello di elencare una serie di cose che si dovrebbero fare costantemente e con coerenza per i primi anni di vita del cane e si dovrebbe anche studiare e comprendere la ABC dell’addestramento cani!

Ma a volte ciò che si dovrebbe fare può essere espresso meglio dicendo ciò che non si dovrebbe fare durante le sessioni di addestramento del cane.

Spero tu sia d’accordo con me!

Le ragioni dell’enfatizzare le cose da non fare durante l’addestramento del cane diventeranno evidenti man mano che andremo avanti con l’Articolo e con la lista.

Ok, bando alle ciance, iniziamo! 

Quali sono gli errori più comuni nell’ Addestramento del cane?

Quali Sono Gli Errori Più Comuni Nell' Addestramento Del Cane

Questi sono gli errori più comuni e le cose da non fare durante l’addestramento del cane:

  1. NON punire il tuo cane inutilmente per colpa del tuo stato emotivo, alcuni cani sono estremamente sensibili, e per colpa di una giornata NO, potresti rovinare il rapporto con il tuo migliore amico.
  2. NON avvicinarti di nascosto al tuo cane e/o afferrarlo velocemente da dietro quando non se lo aspetta.
  3. NON inseguire il tuo cane per prenderlo; Lui deve venire da te o correrti dietro.
  4. NON indurre il tuo cane ad avvicinarsi a te e poi voltargli le spalle di scatto. Ai cani non piace essere ingannati.
  5. NON ingannare o prendere in giro il tuo cane. È crudele e incoerente prendere in giro il tuo cane, come per esempio venire da te quando non può.
  6. NON lodare un cane per aver fatto una determinata azione, poi, in un secondo momento, rimproverarlo per aver fatto la stessa azione.Esempio: Se oggi gli permetti di morderti le dita dei piedi e pensi che sia divertente, non sgridarlo per averlo fatto domani, quando non sei di buon umore. La coerenza è una virtù fondamentale nelladdestramento del cane.
  7. NON addestrare il tuo cane subito dopo che ha mangiato. L’addestramento del cane deve essere svolto sempre quando il cane ha fame, così da essere motivato a lavorare per i bocconcini che abbiamo da offrirgli.
  8. NON perdere velocemente la pazienza con il tuo cane.
  9. NON allenarlo in imprese che richiedono molta forza e/o resistenza fino a quando non avrà almeno 12 mesi di età.
  10. NON far lavorare il cane senza un breve pausa o periodi di gioco durante l’addestramento.
  11. NON permettere a tutti di dare ordini al tuo cane. Dico questo perché ciò potrebbe confondere il tuo cane se le altre persone dovessero dare un ordine a fido, e poi non correggerlo se non dovesse eseguirlo.
  12. NON addestrare due cani contemporaneamente  e/o nello stesso luogo. Facendo in questo modo potresti confondere i due cani se usi gli stessi ordini.
  13. NON considerare i tricks come parte dell’addestramento. L’utilità di un esercizio è lo scopo ricercato in tutte le attività di addestramento del cane. Insegnare al cane 100 tricks che lo rendono una star di youtube non garantisce in nessun caso un cane ben educato, addestrato e che vive felicemente con noi rispettando le nostre regole.
  14. NON aspettarti che il tuo migliore amico diventi un genio educato dopo solo qualche sessione di addestramento del cane; dai 4 ai 12 mesi potrebbe essere necessario per rendere un padrone orgoglioso del proprio cane. Ma tutto quel tempo, denaro e pazienza spesi saranno ben compensati alla fine.
  15. NON saltare alla conclusione che il cane è muto o scemo. Potrebbe essere in disaccordo con te durante le sessioni di addestramento, potrebbe non avere voglia di fare un esercizio, oppure potrebbe anche avere una giornata NO, esattamente come noi umani. Quindi ti consiglio anche di imparare il linguaggio del tuo cane e di ascoltarlo.

Conclusione:

Questa lista non è da considerarsi una guida esaustiva, ma dei consigli per aiutarti ad orientarti nella giusta direzione quando si tratta di addestrare con successo il tuo cane.

Per alcuni cani e i loro pradroni, questi consigli potrebbero essere più che sufficienti.

Tuttavia, se i tuoi sforzi non hanno ancora raggiunto il livello desiderato di successo, forse è giunto il momento di chiedere aiuto a un addestratore esperto.

Per finire, cerca di ricordarti costantemente queste 16 cose da non fare durante l’addestramento del cane.

Divertiti strada facendo, e soprattutto fai divertire il tuo cane.

« Il cane se fa qualcosa, è perché piace a TE. »

Condividi su:
Housam Ayouni
Housam Ayouni

Sono un blogger residente in Spagna, amante della pizza, dei viaggi e dei cani. Per diversi anni ho studiato e lavorato con i cani, e provo un immenso piacere nell'aiutare i proprietari di cani a trovare pace ed equilibrio nelle loro vite. Il mio obiettivo con questo blog è quello di condividere con te tutto ciò che so e che ho imparato attraverso le mie esperienze personali con i miei cani.

Articoli: 240